DS Smith dona 11.000 euro alle comunità locali a supporto della lotta contro il Covid-19

La cifra donata sarà destinata all’acquisto di materiali necessari a fronteggiare il COVID-19 quali ventilatori polmonari, monitor pluriparametrici, dispositivi di protezione individuale e un macchinario igienizzante per le ambulanze

foto di repertorio

ANCONA - DS Smith, fornitore leader di soluzioni di packaging sostenibile, ha effettuato nei giorni scorsi una donazione di 11.000 euro, 9.000 euro alla Fondazione Ospedale Riuniti di Ancona Onlus e 2.000 euro alla Croce Gialla di Agugliano.

La cifra donata sarà destinata all’acquisto di materiali necessari a fronteggiare il COVID-19 quali ventilatori polmonari, monitor pluriparametrici, dispositivi di protezione individuale e un macchinario igienizzante per le ambulanze. Oltre al ruolo essenziale che DS Smith svolge nell’intera supply chain, l’azienda si impegna a supportare la comunità locale in cui opera, fornendo il suo aiuto a superare la lotta contro il COVID-19. L’azienda è presente sul territorio locale dagli anni ‘80 con un impianto produttivo di imballaggi che dà lavoro a più di 60 persone. «Con questo gesto vogliamo ringraziare ed esprimere massima gratitudine per tutti gli operatori sanitari che ogni giorno combattono per noi e assieme a noi, commenta Fabio Lombardi, General Manager di DS Smith di Agugliano. Fiduciosi che questo contributo possa aiutare a vincere questa battaglia contro il COVID-19». In merito all’impegno richiesto al fine di soddisfare le richieste generate durante questo periodo di pandemia, la massima priorità di DS Smith è stata la salute e il benessere di tutti i suoi dipendenti. La società è comunque rimasta focalizzata sul supporto di tutti i suoi clienti durante questo periodo difficile, dando sostegno in particolar modo ai fornitori di beni essenziali come prodotti alimentari, medici e igienici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento