Va a comprare le sigarette ma porta la cocaina: si becca anche la maxi multa

La scoperta durante uno dei controlli per il rispetto delle norme anti-Coronavirus

Foto di repertorio

I militari che lo hanno fermato ha detto che stava andando a comprare le sigarette, ma per andare in tabaccheria ha portato con sé tre involucri di cocaina. E’ successo a Corinaldo, ieri pomeriggio. 

I militari hanno fermato la Fiat Punto durante i controlli per il rispetto del decreto sul Coronavirus. Al 28enne che era alla guida hanno chiesto quale fosse il motivo dell’uscita da casa, lui ha risposto che stava andando a comprare le sigarette. Tra i vestiti e nella stessa auto però i carabinieri hanno trovato gli involucri di cocaina. Il ragazzo è quindi stato segnalato alla prefettura come assuntore di stupefacenti ed è anche stato multato di 533 euro per aver violato la normativa sulla circolazione durante l’emergenza Coronavirus. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento