Cronaca

Giovani, commercianti e automobilisti: tutti denunciati per le legge anti-Covid

La polizia locale ha denunciato 6 persone durante un pattugliamento continuo operato con 5 distinte unità

Polizia municipale a Jesi

Un gruppo di 4 giovani intenti ad ascoltare musica ai giardini Sacco e Vanzetti nel centro storico, il titolare di un negozio trovato aperto e un automobilista trovato a circolare senza autorizzazione. Sono queste le prime persone denunce a Jesi per il mancato rispetto delle disposizioni previste dal decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri sulla prevenzione al Coronavirus.

In questo fine settimana infatti la polizia locale ha denunciato 6 persone durante un pattugliamento continuo operato con 5 distinte unità. Grande attenzione per la circolazione stradale, i parchi per evitare assembramenti e le attività produttive.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani, commercianti e automobilisti: tutti denunciati per le legge anti-Covid

AnconaToday è in caricamento