rotate-mobile
Cronaca Baia Di Portonovo

Costa cara la tintarella a Portonovo: 800 euro di multa a una coppia di fidanzati

Sanzionato dai vigili anche il titolare di un negozio di tappeti che era aperto nonostante il lockdown

Avevano pensato bene di godersi uno splendido pomeriggio a Portonovo. Peccato, però, che ad Ancona non si possa ancora accedere alle spiagge. La coppia, proveniente da Cagli, è stata sorpresa al mare dalla polizia locale, in servizio di controllo nella baia: inevitabile la multa di 400 euro a testa. Un’altra sanzione è stata elevata nel pomeriggio a carico del titolare di un negozio di tappeti, aperto nonostante il lockdown.

In tutto nella giornata di oggi sono stati effettuati più di 160 controlli, 113 su attività commerciali e 40 per in parchi, aree verdi, cimiteri, aree giochi. Controllati anche pedoni, veicoli, aree pedonali e mercati per il rispetto della distanza interpersonale, spiagge e sottopassi. Nei parchi, presidiati dai volontari, è stata sistemata una apposita cartellonistica che invita ad adottare comportamenti precauzionali contro la diffusione del Covid-19, su come evitare assembramenti e mantenere la distanza di sicurezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costa cara la tintarella a Portonovo: 800 euro di multa a una coppia di fidanzati

AnconaToday è in caricamento