Basta assembramenti, arriva una stretta sui controlli delle forze dell'ordine

Nel weekend del 7-8 novembre le Forze dell'ordine doriche hanno controllato 2.511 persone e 589 esercizi commerciali sanzionando 17 soggetti

Foto di repertorio

Ulteriore stretta dei controlli sul rispetto delle misure anti Covid. È l'esito della riunione in videoconferenza del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica di Ancona, che si e' tenuta ieri pomeriggio. Oltre al prefetto Antonio D'Acunto, ai vertici delle Forze dell'ordine e al presidente della Provincia Luigi Cerioni, hanno partecipato l'assessore alla Sicurezza di Ancona Stefano Foresi, i sindaci di Jesi, Massimo Bacci, Osimo, Simone Pugnaloni, Senigallia, Massimo Olivetti, ed i rispettivi comandanti delle Polizie municipali.

"Si é concordato sulla ulteriore intensificazione dei servizi di controllo nei centri storici delle principali città della provincia- spiega una nota della prefettura di Ancona- con particolare riferimento alle ore diurne e pomeridiane dei fine settimana al fine di evitare fenomeni di assembramento". Nel weekend del 7-8 novembre le Forze dell'ordine doriche hanno controllato 2.511 persone e 589 esercizi commerciali sanzionando 17 soggetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento