Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Torrette / Via Conca

Pre-triage per isolare i pazienti a rischio: pronti all'uso i container anti-virus

A Torrette e al Salesi completata l'installazione dei moduli per effettuare uno screening dei sospetti casi di Coronavirus e scongiurare potenziali contagi

L'area del pre-triage a Torrette

Il pre-triage, a Torrette e al Salesi, è realtà. Diventerà operativo nelle prossime ore, ma intanto sono stati allestiti i container per il prefiltraggio dei pazienti sospetti, allo scopo di intercettarli e isolarli in un’area esterna, impedendo la propagazione del Coronavirus nelle aree ospedaliere.

I moduli, messi a disposizione dalla Protezione civile, sono stati installati dal personale della Siram nel parcheggio antistante il Pronto soccorso di Torrette, dove è stata anche modificata in parte la viabilità, visto il ridimensionamento degli spazi a disposizione. Il container a pressione negativa, attrezzato con acqua, luce, impianto di climatizzazione, un lettino e un frigorifero per la conservazione dei farmaci, sarà utilizzato per un primo screening dei pazienti sospetti che, alle prese con sintomatologie riconducibili all’infezione da Covid-19. Il tendone accanto, invece, è pensato per i loro accompagnatori: un’area di attesa riservata esclusivamente a chi è venuto a contatto con il paziente a rischio.

Anche al Salesi è stato predisposto un percorso separato per donne incinte e minorenni che dovessero arrivare al Pronto soccorso con febbre e disturbi respiratori: un unico container è stato posizionato nel parcheggio interno, quello utilizzato dai mezzi di soccorso, e sarà utilizzabile dopo la sanificazione svolta da una ditta specializzata. 

LIVE CORONAVIRUS 

I MEDICI CHIEDONO PIU' SICUREZZA

IL BILANCIO DEI CONTAGI 

RIDOTTA L'ATTIVITA' CHIRURGICA E AMBULATORIALE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pre-triage per isolare i pazienti a rischio: pronti all'uso i container anti-virus

AnconaToday è in caricamento