menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Calcinaro

Paolo Calcinaro

Marche, meno contagi ma calano anche i tamponi: c'è anche il sindaco di Fermo

I nuovi casi comprendono sei soggetti sintomatici, tre contatti in ambito domestico, due contatti stretti di casi positivi, tre rientri dall'estero

L'ultimo bollettino del servizio Sanità della Regione conferma il trend degli ultimi giorni con la zona Sud delle Marche piu' interessata dagli incrementi giornalieri di casi positivi al Coronavirus. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 716 tamponi di cui 449 nel percorso nuove diagnosi e 267 nel percorso guariti. I positivi sono 22: sette in provincia di Fermo dove i contagi salgono a 607, sei ad Ascoli Piceno (653), quattro ad Ancona (2.099), tre a Macerata (1.345), uno a Pesaro Urbino (3.147) e uno fuori regione (314).Tra questi anche il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, risultato positivo al test rapido per il Coronavirus. Lo conferma lui stesso alla Dire.

«Da oggi inizia la quarantena anche se già al manifestarsi dei primi sintomi influenzali avevo iniziato a evitare contatti con altre persone. Ora sono a casa. Il test rapido é positivo e domani avrò il risultato del tampone. Con i sintomi comparsi nelle ultime 24 ore questa mattina mi sono recato in un laboratorio privato per effettuare un test rapido oltre che il tampone classico: l'esito purtroppo é stato positivo e domani avrò la conferma dell'esame. Essere fissato con la mascherina a volte può non bastare e onestamente spero che la sintomatologia non vada peggiorando. Continuerò a lavorare per il Comune qui da casa, come sempre».

Ieri i nuovi positivi erano stati 59, ma con 1.122 campioni esaminati. I nuovi casi comprendono sei soggetti sintomatici, tre contatti in ambito domestico, due contatti stretti di casi positivi, tre rientri dall'estero (Albania, Romania, Pakistan), un caso riscontrato dallo screening realizzato in ambito scolastico/formativo, due casi registrati dallo screening nel percorso sanitario, due casi rilevati dallo screening effettuato in ambito comunitario/assistenziale, un caso registrato in ambiente di vita/divertimento e due casi in fase di verifica. Da inizio emergenza, esclusi i focolai di Montecopiolo e dell'hotel House di Porto Recanati, i contagi nelle Marche salgono a 8.148 su 148.995 test effettuati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento