Se ne infischiano anche i commercianti, sospese le attività di due negozi

Per entrambi la pensa è la chiusura per 5 giorni e la multa da 280 e 400 euro

Carabinieri di notte alla stazione di Falconara

Anche 2 esercizi commerciali a Falconara Marittima, sono stati controllati durante le giornate di pattugliamenti da parte dei carabinieri, che infatti hanno sospeso le loro attività. Il primo è un un alimentari etnico in via Flaminia, che sabato sera è stato controllato dai militari. Dentro c’erano 4 persone tra cui 2 titolari e 2 clienti. Il problema? La normativa attuale impone un massimo di 2 lavoratori ed 1 solo cliente. 

Chiude anche un alimentari di frutta e verdura in via 20 settembre, perché, secondo l’ordinanza della Regione Marche, il Presidente Ceriscioli ha imposto la sospensione di tutte le attività di vendita alimentare, anche di prima necessità, nelle giornate del 12, 25 aprile e 1° maggio. Il negozio del centro falconarese era aperto. Per entrambi la pensa è la chiusura per 5 giorni e la multa da 280 e 400 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento