Cronaca Passetto / Via Thaon de Revel

Emergenza virus, non si nuota più: off limits le piscine comunali

Chiudono provvisoriamente gli impianti del Passetto, di Ponterosso e di Chiaravalle. Il gestore: «Agiamo con senso di responsabilità e nell'interesse sociale»

Chiudono le tre piscine comunali gestite dalla Cogepi

Emergenza Coronavirus, chiudono le piscine comunali. Off limits da domani (10 marzo) gli impianti di Ponterosso, del Passetto e di Chiaravalle.

A comunicarlo è stata la Co.Ge.Pi., consorzio che gestisce i due impianti comunali, con una lettera al sindaco Valeria Mancinelli e all’assessorato allo Sport. «Alla luce delle nuove disposizioni governative attuate per contrastare l’epidemia di Covid-19 - è scritto nella missiva firmata dal presidente Massimo Massaccesi - per senso di responsabilità, nell’interesse sociale, la Co.Ge.Pi. informa l’Amministrazione comunale della chiusura provvisoria delle piscine Passetto e Ponterosso. Ci riserviamo di riprendere l’attività con la riapertura degli impianti in base all’evolversi della situazione».

Anche la piscina di Chiaravalle è stata provvisoriamente chiusa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza virus, non si nuota più: off limits le piscine comunali

AnconaToday è in caricamento