menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un allenamento al Dorico (dalla pagina Facebook dell'Anconitana)

Un allenamento al Dorico (dalla pagina Facebook dell'Anconitana)

Bambino col Covid, allerta per i baby calciatori dell'Anconitana: stop agli allenamenti

Caso di positività al Dorico, l'Asur ha tracciato i contatti dei 25 compagni di squadra che dovranno sottoporsi al tampone: saltano la scuola

Bambino con il Covid, scatta l’allerta: sospesi gli allenamenti per un folto gruppo di baby calciatori dell’Anconitana, invitati a restare a casa e saltare la scuola in attesa di sottoporsi al tampone.

Il provvedimento è stato disposto dall’Asur ieri, non appena si è avuta certezza della positività del bambino di 9 anni: l’ultimo allenamento sostenuto con la formazione dei Pulcini allo stadio Dorico risale al 7 ottobre scorso, ma in quell’occasione non aveva utilizzato gli spogliatoi. Tuttavia, da allora i suoi compagni hanno continuato a vedersi e a svolgere la preparazione insieme, condividendo il campo da gioco con un gruppo di ragazzi della formazione Esordienti.

Il settore giovanile dell’Anconitana ha subito annullato gli allenamenti previsti per ieri pomeriggio e ha fornito all’Asur i nominativi di tutti i baby calciatori venuti a contatto con il caso positivo, circa 25, nati tra il 2009 e il 2012: i genitori sono stati contattati e invitati a far restare a casa i propri figli, evitando di mandarli a scuola fino a quando non avranno l’esito del tampone. Per le altre squadre biancorosse e per le società che usufruiscono del Dorico, comunque, gli allenamenti possono continuare perché quotidianamente viene svolta la sanificazione di attrezzature e spogliatoi, come da protocollo anti-Covid. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento