Bambino col Covid, allerta per i baby calciatori dell'Anconitana: stop agli allenamenti

Caso di positività al Dorico, l'Asur ha tracciato i contatti dei 25 compagni di squadra che dovranno sottoporsi al tampone: saltano la scuola

Un allenamento al Dorico (dalla pagina Facebook dell'Anconitana)

Bambino con il Covid, scatta l’allerta: sospesi gli allenamenti per un folto gruppo di baby calciatori dell’Anconitana, invitati a restare a casa e saltare la scuola in attesa di sottoporsi al tampone.

Il provvedimento è stato disposto dall’Asur ieri, non appena si è avuta certezza della positività del bambino di 9 anni: l’ultimo allenamento sostenuto con la formazione dei Pulcini allo stadio Dorico risale al 7 ottobre scorso, ma in quell’occasione non aveva utilizzato gli spogliatoi. Tuttavia, da allora i suoi compagni hanno continuato a vedersi e a svolgere la preparazione insieme, condividendo il campo da gioco con un gruppo di ragazzi della formazione Esordienti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il settore giovanile dell’Anconitana ha subito annullato gli allenamenti previsti per ieri pomeriggio e ha fornito all’Asur i nominativi di tutti i baby calciatori venuti a contatto con il caso positivo, circa 25, nati tra il 2009 e il 2012: i genitori sono stati contattati e invitati a far restare a casa i propri figli, evitando di mandarli a scuola fino a quando non avranno l’esito del tampone. Per le altre squadre biancorosse e per le società che usufruiscono del Dorico, comunque, gli allenamenti possono continuare perché quotidianamente viene svolta la sanificazione di attrezzature e spogliatoi, come da protocollo anti-Covid. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento