menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Non si ferma la conta dei morti, altre 14 vittime: il bollettino del 30 dicembre

Questi i dati forniti nella giornata di oggi dal Servizio Sanità della Regione Marche sull'avanzamento dell'emergenza sanitaria. Ecco il bollettino

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 14 decessi. Si tratta di 7 uomini e 7 donne, di età compresa tra i 61 ed i 96 anni, che soffrivano in tutti i casi di patologie pregresse. Con i numeri di oggi le vittime totali salgono a 1.571, con un'età media di 81 anni e che nel 95.5% dei casi presentavano altre patologie.

Contagi

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 7315 tamponi: 3346 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1293 nello screening con percorso Antigenico) e 3969 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 17,5%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 585 (125 in provincia di Macerata, 207 in provincia di Ancona, 125 in provincia di Pesaro-Urbino, 79 in provincia di Fermo, 25 in provincia di Ascoli Piceno e 24 fuori regione)". Lo comunica la Regione Marche. "Questi casi comprendono soggetti sintomatici (67 casi rilevati), contatti in setting domestico (118 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (153 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (34 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (29 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (14 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (20 casi rilevati), screening percorso sanitario (12 casi rilevati) e 2 rientri dall'estero. Per altri 136 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 1293 test e sono stati riscontrati 108 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari all'8%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Attualità

Il nuovo Dpcm, arrivata la firma di Draghi: ecco cosa cambia fino a Pasqua

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento