Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Calano i pazienti ricoverati ma ci sono 12 morti, il bollettino di oggi 27 novembre 2020

Diminuiscono anche i pazienti in attesa di un ricovero nei Pronto soccorso marchigiani. Questi i dati del Servizio Sanità forniti nella giornata di oggi

ANCONA - Oltre 20 ricoveri in meno nelle Marche. A liberarsi sono soprattutto i posti letto in reparti non intensivi. Il servizio Sanità della Regione registra 28.563 casi positivi al Covid-19 da inizio emergenza (+490). Tra questi 10.490 sono dimessi/guariti (+47), 16.188 in isolamento domiciliare (+455) e 655 ricoverati (-21). Tra quest'ultimi i pazienti in terapia intensiva salgono a 91: 18 a Pesaro Marche Nord (+1), 19 ad Ancona Torrette, 13 a Jesi, 21 al Covid hospital di Civitanova Marche, 7 a Fermo (-1), 12 a San Benedetto del Tronto (+1) ed 1 ad Ascoli Piceno. I ricoveri nelle aree semi intensive scendono da 150 a 147 di cui 42 a Marche Nord, 20 al Torrette, 10 a Senigallia, 12 a Jesi, otto a Macerata, 28 all'ospedale Covid, 12 a Fermo, nove a San Benedetto del Tronto e sei ad Ascoli Piceno. Nei reparti non intensivi sono presenti invece 417 pazienti contro i 436 di 24 ore fa: 40 a Marche Nord, 62 al Torrette, 49 all'Inrca di Ancona, otto all'Inrca di Fermo, due a Pesaro Spdc, tre a Fabriano, 42 a Jesi, 18 a Senigallia, 40 a Macerata, 14 al Covid hospital, 16 a Camerino, 39 a Fermo, 45 a San Benedetto del Tronto, 20 ad Ascoli Piceno e 19 nella casa di cura Villa Serena di Jesi).

Diminuiscono anche i pazienti in attesa di un ricovero nei Pronto soccorso marchigiani. Oggi sono 37 (-5) di cui nove a Marche Nord, uno al Torrette, cinque a Urbino, uno a Jesi, uno a Fabriano, nove a Civitanova Marche, cinque a Macerata, uno a Camerino, due a Fermo e tre ad Ascoli Piceno. Per quanto riguarda i pazienti nelle strutture territoriali sono invece 206 dislocati tra Campofilone (44), Chiaravalle (32), Galantara di Pesaro (53), Macerata Feltria (51) e Fossombrone (26). I casi positivi odierni sono infine 490 di cui 99 sono stati rilevati in provincia di Macerata dove i casi positivi salgono a 6.412, 114 ad Ancona (8.427), 103 a Pesaro-Urbino (5.741), 58 a Fermo (3.302) 72 ad Ascoli Piceno (3.750) e 44 da fuori regione (931). Continua il rallentamento dei casi/contatti in isolamento domiciliare che oggi sono 17.241 (-406): 13.470 asintomatici e 3.771 sintomatici. A Pesaro Urbino sono 3.260, ad Ancona 5.390, a Macerata 4.342, a Fermo 1.618 e ad Ascoli Piceno 2.631. In quarantena anche 626 operatori sanitari.

Vittime

Purtroppo anche nella giornata di oggi sono state registrate 12 vittime in tutto il territorio marchigiano. Si tratta di 7 uomini ed 5 donne, di età compresa tra i 73 e 91 nani e tutti soffrivano di patologie pregresse. Con questi dati il numero dei decessi da inizio emergenza sale a 1242, con un'età media di 81 anni e che nel 95,4% dei casi con soffrivano di patologie pregresse. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calano i pazienti ricoverati ma ci sono 12 morti, il bollettino di oggi 27 novembre 2020

AnconaToday è in caricamento