Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Morti, contagi, ricoveri e guariti: il bollettino del 27 gennaio 2021

Questi tutti i dati forniti nella giornata di oggi dal Servizio Sanità della Regione Marche. Ecco come sta evolvendo la pandemia nel nostro territorio

Sono 17 le vittime registrate nelle Marche nelle ultime 24 ore. Tutte con patologie pregresse. Il servizio Sanità della Regione comunica che otto persone sono decedute all'ospedale di Fermo (cinque uomini di 85, 72, 74, 88 e 80 anni rispettivamente di Torre San Patrizio, Montalto delle Marche, Monteleone di Fermo e, gli ultimi due, di Porto Sant'Elpidio, due donne di Sant'Elpidio a Mare di 76 e 85 anni ed un'altra donna 81enne di Porto Sant'Elpidio), due al Torrette di Ancona (due uomini anconetani di 91 e 97 anni), tre a Jesi (tre uomini di 89, 65 e 92 anni rispettivamente di Falconara Marittima, Fabriano e Apiro), una a San Benedetto del Tronto (una 93enne di Pedaso), una a Macerata (una 91enne di Pollenza), una all'Inrca di Ancona (un 93enne anconetano) ed una a Pesaro Marche Nord (un 72enne pesarese). Il bilancio delle vittime sale a 1.926: 1.088 uomini e 838 donne con un'età media di 82 anni che, nel 96,1% dei casi, presentavano patologie pregresse. Il territorio più colpito è quello di Pesaro Urbino con 796 vittime, seguito da Ancona (462), Macerata (326), Fermo (173) ed Ascoli Piceno (152). Sono 17 le persone decedute provenienti da fuori regione.

Per quanto riguarda i contagi oggi salgono a 53.860 (+466) di cui 42.965 dimessi/guariti (+213), 8.360 in isolamento domiciliare (+230) e 626 ricoverati (+6). I pazienti in terapia intensiva scendono da 73 a 72: 20 a Pesaro Marche Nord (-1), 17 ad Ancona Torrette di cui uno in Pediatria, 10 all'ospedale di Jesi (-1), 12 all'ospedale Covid di Civitanova Marche (+1), cinque a Fermo e otto a San Benedetto del Tronto. I ricoveri nelle aree semi intensive passano da 144 a 148 (50 a Marche Nord, 19 al Torrette, 4 a Senigallia, 11 a Jesi, otto a Macerata, 28 all'ospedale Covid di Civitanova Marche, 12 a Fermo, 11 a San Benedetto del Tronto e cinque ad Ascoli Piceno), mentre quelli nei reparti non intensivi salgono da 401 a 406 (32 a Marche Nord, 56 ad Ancona Torrette, 36 all'Inrca di Ancona, 15 all'Inrca di Fermo, uno a Pesaro Spdc, 52 a Jesi, 27 a Senigallia, 42 a Macerata, 14 all'ospedale Covid, 15 a Camerino, 49 a Fermo, 37 a San Benedetto del Tronto, 12 ad Ascoli Piceno e 18 alla Casa di cura Villa Serena di Jesi). Dei 466 casi odierni 79 sono stati registrati in provincia di Macerata dove i positivi da inizio emergenza salgono a 11.385, 177 ad Ancona, (15.455) 98 a Pesaro Urbino (12.580), 54 a Fermo (6.337), 42 ad Ascoli Piceno (6.133) e 16 fuori regione (1.970). I pazienti ospitati nelle strutture territoriali sono 230 (-4) mentre quelli nei Pronto soccorso in attesa di ricovero 24 (-1). I casi/contatti in isolamento domiciliare scendono a 15.237 (-7): 10.827 asintomatici e 4.410 sintomatici. In quarantena anche 722 operatori sanitari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morti, contagi, ricoveri e guariti: il bollettino del 27 gennaio 2021

AnconaToday è in caricamento