AnconAmbiente, prorogate le chiusure fino al 13 aprile

Sempre in ottemperanza alle disposizioni legate all’emergenza Coronavirus, sono chiusi tutti gli uffici aperti al pubblico della società fino al 13 aprile 2020

Antonio Gitto Presidente AnconAmbient

ANCONA - Con il proseguire dell’’Emergenza Coronavirus e le relative restrizioni previste dal Governo con il DPCM del 01 aprile 2020, AnconAmbiente S.p.A. proroga le chiusure già in essere in questi giorni fino al 13 aprile 2020

In riferimento al DPCM del 01 aprile emanato per contrastare e contenere la diffusione del virus, non essendo considerata questa attività essenziale rimarranno chiusi tutti Centri di Raccolta, ovvero i CentrAmbiente di Ancona sia quello di via del Commercio n. 27, e via Sanzio Blasi s.n. – Posatora fino al 13 aprile 2020. Sono inoltre chiusi tutti i Centri di Raccolta – CentrAmbiente dei comuni gestiti dall’azienda nelle città di Fabriano e Sassoferrato ad eccezion fatta per Serra De’ Conti che per la sua particolare modalità di gestione della raccolta rimarrà aperto grazie alla preziosa collaborazione della Protezione Civile.

Chiusura degli uffici al pubblico. Sempre in ottemperanza alle disposizioni legate all’emergenza Coronavirus, sono chiusi tutti gli uffici aperti al pubblico della società fino al 13 aprile 2020. Per tutti coloro che necessitano di sacchetti e opportuno recarsi quando si fa spesa nei supermercati convenzionati. «Continua questa emergenza anche se i dati sembrerebbero farci intravedere la luce in fondo al tunnel. Ha dichiarato il presidente di AnconAmbiente Antonio Gitto.  I servizi principali di raccolta dei rifiuti urbani, in tutti i casi, anche se hanno subito alcune variazioni dovute alla necessità di rispettare le direttive legate all’assembramento degli addetti all’interno dell’azienda e dei mezzi e, quindi, alla sicurezza e salute di tutti i nostri dipendenti continuano. A tal proposito invito i cittadini a continuare a fare la raccolta differenziata rispettando le normative vigenti». Per informazioni cittadini sono invitati a consultare il sito www.anconambiente.it scrivere all’indirizzo mail contactcenter@anconambiente.it oppure scaricare o consultare per chi lo avesse già fatto la nostra app Junker.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento