Sfida l'ordinanza ed apre il suo alimentari a Pasqua, per il titolare sospensione e maxi multa

Sul posto è dovuta intervenire la polizia che ha sanzionato il titolare dell'attività ed ha sospeso l'esercizio

A sinistra il negozio di alimentari aperto nonostante il divieto

ANCONA - Gli agenti della polizia locale, guidati dalla Comandante Liliana Rovaldi, stamattina ha scoperto questo negozio di frutta e verdura al Piano aperto, nonostante il divieto. Per il titolare è subito scattata una sanzione di 400 euro, la sospensione dell'attività e la segnalazione alla Prefettura. Ricordiamo con che con l'ultima ordinanza firmata dal presidente Luca Ceriscioli anche i negozi di alimentari, normalmente aperti al pubblico, dovranno abbassare le serrande nei giorni di Pasqua, 25 aprile e 1° maggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

  • Meteo, l'autunno irrompe sulle Marche: in arrivo temporali e crollano le temperature

  • Sconfitta dal Marina alla prima di campionato, l'Anconitana è già una delusione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento