Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Emergenza sanitaria, Guerini: «Impegnati 14mila militari per 30mila tamponi al giorno»

Lo ha detto il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini al question time in Senato, ringraziando gli uomini in divisa per il loro costante impegno

«Fin dai primi giorni dell'insorgere dell'emergenza le forze armate hanno fornito il loro apporto esprimendo capacità diversificate che sono state messe a disposizione della collettività e continueranno a farlo rispondendo alle necessità e ai bisogni del Paese con una presenza continua e costante al servizio dei cittadini. Per fronteggiare l'emergenza sanitaria in atto, il personale militare, sanitario o non, sta continuando a profondere un impegno con dedizione, professionalità e spirito di servizio». Lo ha detto il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini al question time in Senato, ringraziando gli uomini in divisa per il loro costante impegno.

«Attualmente sono impiegati tra gli altri 1400 militari - risponde al senatore di Italia Viba, Davide Faraone - per l'operatività di 200 drive-through in grado di eseguire fino a 30mila tamponi al giorno. A ciò va aggiunto il quotidiano lavoro del personale impiegato nei laboratori diagnostici a Taranto e Ancona, negli ospedali da campo e negli ospedali militari di Milano e del Celio».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza sanitaria, Guerini: «Impegnati 14mila militari per 30mila tamponi al giorno»

AnconaToday è in caricamento