Cronaca Corinaldo

Sicurezza, Fratoianni (Liberi e Uguali): «Vietare la vendita degli spray urticanti»

Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali

«Dopo i tragici fatti della discoteca di Corinaldo, stamattina un altro fatto legato all'utilizzo di uno strumento improprio come lo spray urticante in una scuola. Com'era quella leggenda leghista per cui mettendo le armi in mano alle persone aumenta la sicurezza? Poi si lamentano se lo chiamo Ministro dell'Inferno». Lo afferma, come riportato dalla Dire, il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali. "È giunto il momento di dire- prosegue il leader di Si- che la diffusione delle armi e degli strumenti di offesa come gli spray non garantiscono la sicurezza, al contrario provocano disastri". "È giunto il momento- conclude Fratoianni- di vietarne la vendita libera".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, Fratoianni (Liberi e Uguali): «Vietare la vendita degli spray urticanti»

AnconaToday è in caricamento