Sicurezza, Fratoianni (Liberi e Uguali): «Vietare la vendita degli spray urticanti»

Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali

«Dopo i tragici fatti della discoteca di Corinaldo, stamattina un altro fatto legato all'utilizzo di uno strumento improprio come lo spray urticante in una scuola. Com'era quella leggenda leghista per cui mettendo le armi in mano alle persone aumenta la sicurezza? Poi si lamentano se lo chiamo Ministro dell'Inferno». Lo afferma, come riportato dalla Dire, il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali. "È giunto il momento di dire- prosegue il leader di Si- che la diffusione delle armi e degli strumenti di offesa come gli spray non garantiscono la sicurezza, al contrario provocano disastri". "È giunto il momento- conclude Fratoianni- di vietarne la vendita libera".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento