Ritrovato un ordigno bellico, organizzato l'intervento di bonifica

Le operazioni, effettuate dagli artificieri del Reggimento Genio Ferrovieri di Castel Maggiore, avranno inizio alle 9 e termineranno alle 13. Le informazioni

Un ordigno bellico (foto d'archivio)

CORINALDO - E' stato organizzato per il prossimo 16 gennaio, l'intervento di bonifica di un ordigno bellico ritrovato nel Comune di Corinaldo. Le operazioni, che saranno effettuate dagli artificieri del Reggimento Genio Ferrovieri dei Castel Maggiore e del CETLI NBC di Civitavecchia, inizieranno alle 9 e termineranno alle 13. Alle 8.30 comincerà l'evacuazione, in via precauzionale, dei residenti in tutta la zona. Per motivi di sicurezza l'ordigno verrà fatto brillare in un luogo diverso da quello in cui è stato ritrovato. La circolazione stradale sarà interdetta per tutta la durata dell'operazione. Inoltre il Comune ha attivato un punto di coordinamento presieduto da un rappresentante della Prefettura di Ancona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

Torna su
AnconaToday è in caricamento