menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rosanna Porfiri

Rosanna Porfiri

Riapre il mattatoio, l’assessore Porfiri: «Legame indissolubile con le nostre terre»

«Il nostro mattatoio costituisce un importantissimo punto di riferimento per i nostri allevatori e per gli operatori zootecnici e di tutta la filiera di un vasto territorio» commenta l'assessore

CORINALDO - Riapre il mattatoio corinaldese. Dopo tre mesi di sospensione (dal 31 luglio al 16 novembre 2020), resa obbligatoria per espletare le procedure del bando al fine di trovare il nuovo gestore in concessione e per effettuare alcuni adeguamenti strutturali, riprende l’attività del mattatoio. Il nuovo gestore in regime di concessione è la Società Cooperativa Efedra di Fabriano la quale opererà con una squadra di macellatori di due o quattro unità (secondo necessità), un custode con mansioni amministrative e di sorveglianza, mentre il coordinamento della struttura sarà in capo a un agrotecnico, il dottor Gianluca Trinei.

«Per raggiungere questo importante obbiettivo, l’Amministrazione Comunale ha impegnato risorse economiche per oltre 21mila euro. - commenta l’assessore alle Attività produttive Rosanna Porfiri- Sono molto soddisfatta, in quanto argomento particolarmente sentito dalla cittadinanza e dagli operatori del settore zootecnico ed agro-alimentare. Il nostro mattatoio costituisce un importantissimo punto di riferimento per i nostri allevatori e per gli operatori zootecnici e di tutta la filiera di un vasto territorio che comprende tutta la vallata Misa Nevola. Le attività produttive territoriali che trattano i prodotti di origine animale ci legano in maniera indissolubile alla storia, alla cultura ed all’economia delle nostre terre» .

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento