Cronaca Corinaldo / Via Passo del Turco

Cani picchiati e storditi con lo spray al peperoncino: ladri in fuga con i gioielli

La proprietaria rientrando a casa li ha sorpresi, ma si è sentita male a causa della sostanza urticante spruzzata nell'aria: rubato anche un porta ostie

Foto di repertorio

Hanno malmenato e stordito i cani con lo spray al peperoncino per rubare gioielli e pure un porta ostie. E’ accaduto a Corinaldo, in via Passo del Turco, dove i ladri sono tornati a colpire negli ultimi giorni: il lockdown è finito anche per loro. La proprietaria per poco non si è trovata faccia a faccia con i malviventi: erano ancora in casa quando lei è rientrata, attorno a mezzogiorno. Uno dei suoi tre cani abbaiava in modo strano, gli altri sembravano anestetizzati ed erano feriti. La donna non ha fatto in tempo a rendersi conto della situazione perché, a causa della sostanza urticante spruzzata in casa, ha cominciato a tossire e si è sentita male, non riuscendo a respirare.

Solo quando è tornato il marito, ha capito che per un soffio non ha visto in faccia i ladri: erano entrati dalla finestra della camera da letto della figlia, hanno rovistato dappertutto, ma hanno lasciato il lavoro a metà perché sono stati sorpresi dal rientro della proprietaria. Sono riusciti però a portare via qualche monile in oro e un porta ostie in ottone. La donna e i suoi tre cani, per fortuna, ora stanno meglio. Resta la terribile esperienza, su cui indagano i carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani picchiati e storditi con lo spray al peperoncino: ladri in fuga con i gioielli

AnconaToday è in caricamento