Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

«Mamma dammi la mano, non mi lasciare», 15enne esce dal coma

Sono state queste le prime parole della ragazza dopo essersi svegliata dal coma. La 15enne era rimasta ferita nella strage della Lanterna Azzurra

Ore interminabili con la vita della propria figlia appesa ad un filo. Poi una nuova speranza con un primo miglioramento e quegli occhi che si aprono e che chiedono solo di poter abbracciare la mamma. Si è svegliata dal coma la 15enne ricoverata nel reparto di rianimazione dell'ospedale regionale di Torrette. La giovane era tra i feriti gravi che venerdì notte erano stati trasportati al nosocomoio di Torrette dopo essere stati schiacciati dal crollo della balaustra alla Lanterna Azzurra di Corinaldo.

Le prime parole della ragazza sono state: «Mamma dammi la mano, non mi lasciare». A fianco a lei tutta la famiglia con la donna che le ha risposto: «Non ti lascio più». Una buona notizia quindi che allevia almeno in parte un bilancio che rimane ancora pesante. Sono infatti 5 i ragazzi che lottano ancora tra la vita e la morte, tutti ricoverati in terapia intensiva e con prognosi riservata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Mamma dammi la mano, non mi lasciare», 15enne esce dal coma

AnconaToday è in caricamento