Strage in discoteca, uno dei buttafuori: «C'era troppa gente, molta di più del consentito»

A parlare uno dei buttafuori che in quel momento si trovavano fuori dal locale. Intanto i Carabinieri ed i vigili del fuoco effettueranno un sopralluogo per verificare le uscite di sicurezza

«Ho tentato di fare quello che potevo nel mio piccolo, ho chiamato i soccorsi ma per me quello che è accaduto è una sconfitta. Sono molto provato». A parlare è un addetto alla sicurezza di 30 anni, che vuole rimanere anonimo, intervenuto ai microfoni dell'AdnKronos. Con il cuore spezzato e con le lacrime agli occhi il buttafuori ha raccontato quei tragici momenti, che hanno poi causato la morte di 5 ragazzi ed una giovane mamma: «Secondo me c'era troppa gente - afferma - molta di più di quella che conteneva il locale». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I Carabinieri stanno effettuando in queste ore, con l'ausilio dei vigili del fuoco, controlli sulle uscite di sicurezza, con un sopralluogo per tutti gli accertamenti del caso, nonostante tutto sembri a norma e con tutte le autorizzazioni in regola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento