Doveva restare in paese per droga, arrestato in compagnia di una donna

Fermato dai carabinieri mentre si trovava al di fuori dei confini comunali anziché violando l'obbligo imposto dal Tribunale

A dicembre era stato arrestato per droga e il Tribunale gli aveva imposto l'obbligo di soggiorno all'interno del comune di residenza per tre anni. Lui, invece, 44enne di Corinaldo, è stato visto dalle parti di Brugnetto ed è stato arrestato. A coglierlo in fallo i carabinieri della stazione di Corinaldo. L'uomo era a bordo di una Fiat Grande Punto in compagnia di una donna, al volante. La coppia è stta fermata durante un normale controllo della circolazione sulla strada provinciale Corinaldese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari si sono subito accorti che lui, lì, non poteva stare. E così gli hanno contestato il reato di “violazione degli obblighi della sorveglianza speciale” previsto dal codice antimafia. L’uomo è stato dichiarato in arresto ed ha trascorso la notte ai domiciliari. Questa mattina, il Tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto applicando la misura cautelare dell’obbligo di firma giornaliero. Il processo è stato fissato il prossimo 19 marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento