Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Sicurezza: controlli delle Volanti in centro, agli Archi, Torrette e Baraccola

Un 27enne è stato colto sul fatto dopo che aveva rubato intimo e abiti femminili per 200 euro, mentre un 37enne è stato fermato con un coltello del genere proibito. Anche per lui è scattata la denuncia

Gli Agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico diretti dal V.Q.A. Cinzia Nicolini hanno svolto dei servizi mirati nei quartieri Adriatico, Archi,  Torrette e Baraccola, nel corso dei quali sono stati denunciati due cittadini extracomunitari per furto e porto illegale di coltello.

Il primo è un cittadino camerunense di 27 anni che questa mattina, intorno alle 11, è stato “pizzicato” dopo che aveva rubato capi di abbigliamento da donna per il valore di 200 euro da un esercizio commerciale della Baraccola. Il giovane aveva studiato nei minimi particolari come sottrarre maglieria intima e altri capi femminili, portando con sé alcuni contenitori schermati in grado di assicurare un passaggio indisturbato alle barriere antisaccheggio. L'uomo, incensurato,  è stato denunciato.

Il secondo è un cittadino tunisino di 37 anni, controllato intorno alle ore 11 e 10 in Largo Curiel e trovato in possesso di un coltello di genere proibito, che è stato sequestrato. Anche stavolta è scattata la denuncia all'A.G. e l'accompagnamento in Questura per gli atti di rito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza: controlli delle Volanti in centro, agli Archi, Torrette e Baraccola

AnconaToday è in caricamento