Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia: controlli della polizia contro truffe e furti

A seguito di una serie di segnalazione di furti di lieve entità e truffe denunciati nei giorni scorsi, gli agenti hanno effettuato alcuni controlli straordinari del territorio anche con l'impiego di personale in borghese

A seguito di una serie di segnalazione di furti di lieve entità e truffe denunciati nei giorni scorsi in varie zone del senigalliese e dell’area interna, gli uomini del Commissariato di Senigallia hanno effettuato alcuni controlli straordinari del territorio anche con l’impiego di personale in borghese.

Gli uomini della Volante dopo aver notato movimenti sospetti in prossimità di alcuni supermercati nella zona della stazione, hanno fermato e controllato due cittadini di origini rumene, una donna, N. R. 20enne, ed un uomo, N.R. 22enne, provenienti dal campo nomadi di Pesaro, che alla vista degli agenti hanno cercato di allontanarsi. Una volta fermati gli agenti hanno scoperto che questi avevano una busta con delle bevande appena rubate in un supermarket. I due sono stati denunciati e segnalati al Questore di Ancona per il divieto di ritorno nel comune di Senigallia.

Nella mattinata di ieri gli agenti sono intervenuti dietro segnalazione di alcuni commercianti del centro, che avevano visto tre persone di etnia rom che entravano nei negozi guardandosi intorno e muovendosi in modo sospetto. Gli agenti li hanno controllati e a loro carico sono emersi diversi precedenti per furto e ricettazione commessi in varie città, anche nella provincia di Ancona. Per queste tre persone i poliziotti hanno proceduto alla segnalazione per il divieto di ritorno nel comune di Senigallia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: controlli della polizia contro truffe e furti

AnconaToday è in caricamento