Senigallia, controlli sulle strade: tre patenti ritirate

Weekend di controlli per la Polizia Stradale di Senigallia, che ha effettuato un servizio di prevenzione e repressione di comportamenti pericolosi al volante nella notte fra sabato 29 e domenica 30 novembre

Weekend di controlli per la Polizia Stradale di Senigallia, che ha effettuato un servizio di prevenzione e repressione di comportamenti pericolosi al volante nella notte fra sabato 29 e domenica 30 novembre, attività che, nelle disposizioni del Dirigente del Compartimento Polizia Stradale Marche Emilio Guerrini e del Dirigente della PolStrada di Ancona Maurizio Massoni, si affianca ai numerosi servizi programmati nel fine settimana anche in relazione alle molteplici iniziative presenti sul territorio provinciale come la ‘Festa della Cicerchia’ di Serra de’ Conti o il controllo degli autobus al Santuario di Loreto.

La nottata è stata caratterizzata da una leggera e continua pioggia che ha reso particolarmente insidiose le strade: e la Polizia Stradale non ha rilevato nessun sinistro, mentre sono state tre le infrazioni accertate, tutte attinenti l’abuso di sostanze alcooliche, contestate a due 38enni – uno di Senigallia e uno di Ancona – e ad una giovane neopatentata 20enne jesina, trovati positivi all’alcool test con vari risultati, che si sono visti ritirare la patente e rischiano multe fino a 6mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento