Droga, sicurezza stradale e locali notturni: notte di controlli per la polizia di Senigallia

Nelle zone frequentate da giovani e turisti, è stata ancora un notte di intensi controlli quella appena trascorsa, durante la quale la polizia di Senigallia ha effettuato numerosi controlli in vari ambiti

La polizia a Senigallia durante la movida

Nelle zone frequentate da giovani e turisti, è stata ancora un notte di intensi controlli quella appena trascorsa, durante la quale la polizia di Senigallia ha effettuato numerosi controlli in vari ambiti. 

Stupefacenti 

Controlli sui veicoli utilizzati per spostarsi dal centro ad un noto locale del Cesano, con l’impiego anche delle unità cinofile. I poliziotti hanno trovato diverse dosi di sostanza stupefacente  destinate al consumo durante la notte. In particolare è finito nella rete un extracomunitario il quale, alla vista degli agenti, ha tentato la fuga, ma è stato fermato con 5 grammi di marijuana ed è stato segnalato.

Sicurezza stradale

Nel corso dei posti di controlli sono state fermate oltre 50 auto con diverse multe per violazione al codice della strada. 

Controlli amministrativi

I controlli sono poi stati estesi anche all’interno di un noto locale da ballo. È stato effettuato un approfondito controllo amministrativo per accertare i titoli previsti per l’esercizio dell’attività di pubblico spettacolo e tutti i requisiti di sicurezza, anche in relazione alle prescrizioni anti Covid. Tutto regolare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento