Cani antidroga nelle scuole, controllati 400 ragazzi e 20 classi

Ad entrare in azione i Carabinieri che con l'ausilio di due cani antidroga hanno controllato oltre 400 studenti. Questo il bilancio

Foto d'archivio

FABRIANO - Questa mattina i Carabinieri sono entrati in azione insieme a due unità cinofile provenienti da Pesaro, all'interno dell'istituto Itis Merloni. I militari hanno prima controllato il piazzale esterno della scuola e poi l'intresso, fino ad entrare all'interno delle aule. Sono stati circa 400 gli studenti perquisiti per un totale di circa 20 classi. I Carabinieri sono rimasti piacevolmente sorpresi non avendo trovato nessuna sostanza stupefacente. Nelle prossime ore questo tipo di controlli continueranno anche in altri istituti della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento