Cronaca

Controlli notturni delle forze dell’ordine, fioccano le multe per "sosta selvaggia"

Poliziotti della Questura, Polizia Stradale, Polfer, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale hanno controllato Piano San Lazzaro, Stazione Ferroviaria, Archi, centro e zona Montacuto

Continuano i controlli del territorio disposti dalla Questura di Ancona finalizzati al contrasto dei fenomeni criminosi nelle zone più a rischio della città: ieri sera e fino a tarda notte, una ventina tra poliziotti della Questura, Polizia Stradale, Polfer, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale, hanno setacciato il territorio sottoponendo a controlli persone, veicoli e locali pubblici.

Il servizio, disposto dal Questore Stefano Cecere, ha interessato le zone del Piano San Lazzaro, Stazione Ferroviaria, Archi, centro e zona Montacuto.  
Numerosi gli esercizi controllati, in alcuni dei quali sono state riscontrate irregolarità amministrative (lavoratori in nero) e fiscali, (mancata emissione degli scontrini fiscali): in tutto sono state un’ottantina le persone controllate alcune delle quali sottoposte ad alcoltest.
 
Nel corso di uno dei controlli un giovane motociclista è stato multato per guida in stato di ebbrezza, mentre sono state una trentina le contravvenzioni al Codice della Strada, spiccate  soprattutto per "sosta selvaggia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli notturni delle forze dell’ordine, fioccano le multe per "sosta selvaggia"

AnconaToday è in caricamento