Maxi operazione della Polizia, controlli a sorpresa nel quartiere Piano

In totale nelle ultime 48 ore sono state controllate 632 persone, 317 veicoli e 25 locali pubblici

La Polizia durante i controlli

Maxi operazione della Polizia di Stato in tutto il capoluogo dorico e lungo il litorale della provincia con controlli a tappeto anti immigrazione clandestina e per la prevenzione della microcriminalità diffuse. Sono state decine i poliziotti delle squadre Volante, Mobile, Reparto Anticrimine, Squadra Nautica, Cinofili e Primo  impegnati contemporaneamente, soprattutto nel quartiere Piano di Ancona. Ieri alle 19 una pattuglia delle Volanti mentre passava per piazzale Loreto ha notato una persona sospetta che si allontanava ed è così scattato il controllo e l’identificazione: un 46enne dell’Egitto con precedenti per diversi reati tra cui associazione a delinquere finalizzata all’ingresso clandestino. Dall’interrogazione alla banca dati della Polizia è emerso come l’egiziano in realtà sarebbe dovuto essere a Reggio Calabria da cui non si sarebbe potuto allontanare in quanto sottoposto alla misura di prevenzione dell’obbligo di firma. L’uomo ha spiegato di avere dei parenti nella zona ma di cui non sapeva né i nomi né l’indirizzo di residenza e alla fine é stato denunciato.

Sempre ieri alle 23, 30 in via Giordano Bruno, gli agenti hanno scoperto e controllato 4 nigeriane, di età compresa tra 20 e 25 anni, che passeggiavano lungo la via. Tutte senza documento, sono state accompagnate in Questura e sottoposte ai rilievi fotodattiloscopici per arrivare alla loro identificazione. Denunciate per non aver al seguito documenti idonei ai fini dell’identificazione. In totale nelle ultime 48 ore sono state controllate 632 persone, identificati 209 cittadini extracomunitari, controllati 317 veicoli, effettuati 38 posti di controllo e controllati 25 locali pubblici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento