Cronaca

Ballerine e buttafuori in nero, blitz della polizia in tre night club

Operazione congiunta degli agenti del Commissariato di Senigallia, del Reparto prevenzione Crimine di Perugia e degli Ispettori della Direzione Territoriale del Lavoro in due locali notturni di Senigallia e uno di Montemarciano

Blitz congiunto degli agenti del Commissariato di Polizia di Senigallia, del Reparto prevenzione Crimine di Perugia e degli Ispettori della Direzione Territoriale del Lavoro di Ancona in due locali notturni del comune di Senigallia ed in un locale sito a Marina di Montemarciano. L’operazione si è svolta nella notte del 3 ottobre e all’interno dei locali sono state rintracciate circa 70 persone, tra i lavoranti e clienti, alcuni dei quali già noti alle forze dell’ordine.

Sotto il profilo del contrasto al lavoro nero, 17 persone  su 44 sono risultate non in regola: le mansioni erano quelle di figuranti di sala. Le lavoratrici in nero erano di varie nazionalità, italiane, di Stati UE (Polonia, Romania, Slovacchia)ma anche extracomunitarie con permesso di soggiorno. Trovato anche un barista “in nero”. Altre ragazze invece, seppure assunte, non avevano ricevuto il contratto e le buste paga.

I controlli hanno riguardato anche il personale addetto alla vigilanza, tra cui è stato riscontrato anche un lavoratore in nero, nonché sulla videosorveglianza,  per verificare il corretto utilizzo delle telecamere. Inoltre, sono stati effettuati controlli anche sui soggetti coinvolti nella gestione del locale e del personale.

Nei confronti dei locali sono stati predisposti provvedimenti di sospensione dell'attività, contro la quale però titolari si sono già attivati con la regolarizzazione e il pagamento di sanzioni pari a 1950 euro per ciascun locale, e pertanto la Direzione Territoriale di Ancona ha provveduto a revocare i tre provvedimenti di sospensione Ai responsabili dei locali per le violazioni sul lavoro sono previste maxi sanzioni per un importo di circa 68mila euro, con un recupero di contributi previdenziali evasi. Inoltre sono  state riscontrate dalla Polizia anche irregolarità di tipo amministrativo, nonché penale,  per violazioni in materia di sicurezza sul lavoro, per le quali si sta procedendo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ballerine e buttafuori in nero, blitz della polizia in tre night club

AnconaToday è in caricamento