Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Abusivi al Piano, Eliantonio (FdI): «Con noi al governo della città priorità a sicurezza e legalità»

Commenta così Angelo Eliantonio, segretario comunale di Fratelli d'Italia, i controlli delle ultime ore da parte della Polizia al Piano ed in altri punti nevralgici della città

«Gli applausi e le congratulazioni di residenti e commercianti della zona per i controlli serrati della Polizia e le espulsioni di tre clandestini tunisini fotografano meglio di qualunque altra cosa il bisogno di sicurezza di chi vive tutti i giorni il quartiere più multietnico della città». Commenta così Angelo Eliantonio, segretario comunale di Fratelli d'Italia, i controlli delle ultime ore da parte degli agenti della Polizia di Ancona che hanno permesso di identificare decine tra vu cumprà e parcheggiatori abusivi nel quartiere del Piano. Tra questi tre tunisini, di età compresa tra i 28 ed i 43 anni, sono stati espulsi dal territorio.

«Per noi - continua - il tema relativo ad una città sicura è centrale rispetto ad un dibattito che non sembra interessare affatto agli altri schieramenti che si apprestano a prendere parte alle prossime elezioni comunali. Con noi al governo della città e con Stefano Tombolini sindaco vogliamo dare vita ad un grande piano che garantisca: 1. un processo di equilibrata integrazione e rispetto delle regole. 2. potenziamento dell’illuminazione pubblica del sistema attivo di videosorveglianza e del controllo del territorio in associazione con Polizia di Stato e Carabinieri. 3. progetto attivo di “controllo di vicinato” con i residenti e associazioni di volontariato come le associazioni degli ex Carabinieri e delle altre forze dell’ordine. 4. ripensare e potenziare il ruolo della Polizia Municipale, dal 2017 ufficialmente forza di polizia locale sia giudiziaria che di pubblica sicurezza, per consistenti azioni antiabusivismo. 5. Ancona capofila in sede Anci di una proposta di legge affinchè si possa agire a livello penale contro i parcheggiatori abusivi. E' ora di cambiare il modo di affrontare il nodo della sicurezza in questa città. Gli anconetani, da questo punto di vista, stanno con noi».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivi al Piano, Eliantonio (FdI): «Con noi al governo della città priorità a sicurezza e legalità»

AnconaToday è in caricamento