Cronaca

Senigallia: controlli a tappeto per il ponte di ferragosto

Per i carabinieri di Senigallia i giorni a cavallo di Ferragosto sono stati caratterizzati da un'intensa attività di controllo del territorio, grazie allo spiegamento di oltre 150 militari impiegati in 66 servizi di pattugliamento

Per i carabinieri di Senigallia i giorni a cavallo di Ferragosto sono stati caratterizzati da un’intensa attività di controllo del territorio, grazie allo spiegamento di oltre 150 militari impiegati in 66 servizi di pattugliamenti e perlustrazioni condotti appunto nell’arco delle 24 ore dei giorni 14, 15 e 16 agosto. Ben 63 le chiamate ricevute in centrale, per lo più – fortunatamente – per interventi di ordinaria amministrazione.

Nel corso del servizio sono stati controllati oltre 500 veicoli, mentre sono state sottoposte a controllo di polizia oltre 300 persone.
Numerosi, nella circostanza, i giovani controllati, tra essi alcuni in evidente stato di ebbrezza ma per fortuna non alla guida. Segnalati al 112 alcuni litigi dopo la mezzanotte delle tre date, ma senza alcuna conseguenza per nessuno. Infatti, in tutti i casi, all’arrivo dei militari, non v’era più alcuna traccia delle persone coinvolte. Innumerevoli le chiamate per il volume della musica troppo alto nei pressi di bar e locali del lungomare.

Una donna del 1982 B.R. di Fano è stata denunciata per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, mentre un turista di Lecce è stato segnalato alla Prefettura di Ancona per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti.
Oggetto di contravvenzione, invece, un pluripregiudicato di Camerata Picena che alla guida della propria moto – poi sequestrata – circolava sul lungomare di Senigallia con l’assicurazione scaduta.
 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: controlli a tappeto per il ponte di ferragosto

AnconaToday è in caricamento