Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Lavoro nero: blitz dei Carabinieri a Senigallia, Jesi e Osimo

Linea dura su illegalità e lavoro nero: è scattata una serie di controlli nel territorio da parte della Direzione Provinciale del Lavoro di Ancona e del Comando Provinciale dei Carabinieri di Ancona

Linea dura su illegalità e lavoro nero: è scattata una serie di controlli nel territorio da parte della Direzione Provinciale del Lavoro di Ancona e del Comando Provinciale dei Carabinieri di Ancona.
Nel mirino degli ispettori del lavoro, del Nucleo Carabinieri della DPL e dei militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Ancona, alcuni laboratori cinesi nei comuni di Senigallia, Jesi e Osimo.
A seguito delle verifiche effettuate (senza alcun clamore e nel pieno rispetto della libera attività imprenditoriale delle aziende) sono state ispezionate diverse ditte, nessuna delle quali è risultata regolare con la normativa sul lavoro, e sono state riscontrate le seguenti irregolarità:

-    nella zona di Senigallia: 5 lavoratori in nero, di cui 1 clandestino, con adozione di un provvedimento di sospensione;
-    nella zona di Jesi: 1 azienda con 3 lavoratori in nero ( su 12 presenti all’atto dell’ispezione), di cui 2 senza permesso di soggiorno, con adozione del provvedimento di sospensione; 1 azienda con 2 lavoratori in nero su 2 presenti, con adozione del provvedimento di sospensione; 1 azienda con 1 lavoratore in nero su 3 presenti.
-    nella zona di Osimo: 1 azienda  con 2 lavoratori in nero, su 3 presenti, di cui 1 senza permesso di soggiorno e adozione del provvedimento di sospensione.

Le operazioni, hanno quindi interessato in totale 6 aziende con 5 sospensioni dell’attività imprenditoriale, 40 le posizioni lavorative verificate di cui 13 in nero, 4 delle quali riferite a cittadini cinesi clandestini. Conseguentemente sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Ancona tre distinti datori di lavoro cinesi, per aver occupato alle proprie dipendenze connazionali privi del permesso di soggiorno ed irrogate sanzioni amministrative per un importo complessivo pari a  71mila euro.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro nero: blitz dei Carabinieri a Senigallia, Jesi e Osimo

AnconaToday è in caricamento