Occhio ai turisti indisciplinati della montagna, Ferragosto di straordinari per la Forestale

A cavallo, a piedi, in auto anche lungo le coste e le aree protette nel periodo del picco di presenze di turisti ed escursionisti

Oltre 60 Carabinieri Forestali, in servizio a Ferragosto, per presidiare le aree più frequentate dai turisti in tutta la Regione, rafforzati i controlli nei parchi e nelle aree protette nazionali e regionali in occasione dei massimi picchi di afflusso turistico Come ogni anno, il giorno di Ferragosto i Carabinieri Forestali hanno rafforzato i servizi di vigilanza e presidio del territorio per garantire la sicurezza dei cittadini, con oltre 60 militari e 30 pattuglie impegnate in concomitanza con il picco delle presenze di turisti ed escursionisti, in particolare sulle montagne, lungo le coste e nelle aree protette. Servizi nelle aree protette, come il Parco del Conero, che vedono in questo periodo il picco massimo di afflusso. Sul Conero, i Carabinieri Forestali a cavallo svolgono un importante servizio di presidio e vigilanza già dallo scorso luglio soprattutto per la prevenzione del rischio di incendi boschivi e per garantire una corretta fruizione da parte dei numerosi turisti che frequentano l'area protetta evitando condotte che pongono a rischio l’integrità dell’ambiente.

Tra le principali attività che vedono impegnati in questi giorni i carabinieri forestali, risulta prioritaria la prevenzione e la repressione di comportamenti potenzialmente pericolosi per l’innesco di incendi boschivi, come l'accensione di fuochi all'aperto, vietatissimi dal 1° luglio al 15 settembre. Fondamentale anche l’azione informativa ai numerosi turisti che percorrono i tortuosi sentieri del parco, alcuni dei quali possono celare pericoli per chi non è adeguatamente attrezzato con idonee calzature o mappe dei sentieri. Prevenzione viene anche effettuata segnalando all’Ente gestore dell’area protetta eventuali anomalie o danni alla cartellonistica dei sentieri, indispensabile per informare adeguatamente i cittadini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento