Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Camerano, controlli a campione: ottimi risultati per il compostaggio domestico

L'assessore Costantino Renato: "Non bisogna sottovalutare la valenza educativa di comportamenti orientati alla sostenibilità ambientale: il compostaggio "fatto in casa" assume rilievo anche nelle strategie della gestione rifiuti"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

“Nei mesi scorsi sono stati effettuati dei controlli a campione a tutti quegli utenti che hanno aderito al progetto di compostaggio domestico. Dal controllo, effettuato a sorteggio sul 40% dei richiedenti, è emerso che la quasi totalità degli utenti svolgono in modo corretto il compostaggio domestico.

Solamente in 2 situazioni si è constatato che pur risultando la domanda di adesione al compostaggio lo stesso non veniva praticato. Per questi 2 cittadini si è proceduto immediatamente a togliere i benefici derivanti dalla riduzione prevista sul pagamento della tariffa.

Per l’amministrazione comunale si tratta di un risultato molto importante, che testimonia quanto negli ultimi 2 anni sia cresciuto il coinvolgimento dei cittadini nelle buone pratiche ambientali.
Ricordiamo che il compostaggio domestico è una tecnica semplice che consente il recupero, nella propria abitazione, degli scarti organici dei rifiuti, in modo da ottenere un terriccio, definito "compost" da utilizzare al posto dei comuni concimi.
In questa pratica sono favoriti coloro che dispongono di orto e giardino annessi all'abitazione, in quanto possono contare su spazi aperti privati che consentono il riutilizzo del compost per proprio uso, ma può essere effettuato anche da altri cittadini che ne facciano richiesta.
Camerano risulta un ottimo territorio per avviare un uso massiccio di questa pratica e offre ai partecipanti la possibilità di una riduzione della tariffa sui rifiuti che sarà applicata alle famiglie o utenti che inoltrino apposita domanda.

Non bisogna inoltre sottovalutare l’importante valenza educativa verso comportamenti quotidiani orientati alla sostenibilità ambientale, il compostaggio “fatto in casa” assume rilievo particolare anche nelle strategie di organizzazione della gestione rifiuti perché consente di limitare lo smaltimento di rifiuto organico nelle discariche e conseguentemente diminuire i problemi gestionali ed economici.

Chi volesse ulteriori informazioni sul compostaggio domestico può consultare la seguente pagina del sito del Comune di Camerano https://www.comune.camerano.an.it/sa/sa_p_testo.php?idservizio=1006”

Assessore Ambiente
Costantino Renato

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano, controlli a campione: ottimi risultati per il compostaggio domestico

AnconaToday è in caricamento