Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Senigallia: Ferragosto di controlli, i Carabinieri fermano 230 persone

I militari della Compagnia di Senigallia hanno organizzato nell'arco delle 24 ore 15 servizi di pattugliamento dei centri abitati e perlustrazione delle aree rurali, nonché 7 servizi di Carabiniere di quartiere

“Un Ferragosto blindato”, questo il fine ultimo delle attività poste in essere dai Carabinieri della Compagnia di Senigallia che, nel giorno più “caldo” dell’Estate (non solo per motivi meteorologici), hanno organizzato nelle 24 h del 15 Agosto, 15 servizi di pattugliamento dei centri abitati e perlustrazione delle aree rurali, nonché 7 servizi di Carabiniere di quartiere, condotti sia lungo l’intero tratto di costa compreso nella giurisdizione di competenza, sia nell’entroterra.

Di essi, 6 sono stati effettuati da militari del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia senigalliese, anche in motocicletta e con personale in abiti borghesi ed autovetture in tinta civile. Gli altri servizi, invece, sono stati garantiti dalle 8 Stazioni dipendenti dalla Compagnia senigalliese, dislocate nell’intera giurisdizione di competenza.

Nella sola giornata dell’Assunta i Carabinieri hanno controllato 140 auto e moto e identificato 230 persone di cui 30 con annotazioni presenti nella Banca dati delle Forze di polizia. Inoltre, sono giunte 50 richieste di  intervento al 112 presso la Centrale Operativa della Caserma di Via Marchetti.

Il giorno di Ferragosto, i Carabinieri della Stazione di Corinaldo 16 hanno denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria, per il reato di guida sotto l’influenza di sostanze alcoliche, un 51enne corinaldese già noto alle forze dell’ordine, fermato in via Via della Murata, cui è stata anche ritirata la patente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: Ferragosto di controlli, i Carabinieri fermano 230 persone

AnconaToday è in caricamento