Jesi: controlli antidroga, doppio arresto in via Fontedamo

La coppia, fermata a bordo di una Fiat Punto, è stata trovata in possesso di 50 grammi di hashish. Per uno dei due, già fermato a dicembre per lo stesso reato, si sono aperte le porte del carcere

Nella serata di ieri, intorno alle 21 circa, i militari dell’Aliquota Operativa dei carabinieri di Jesi, hanno proceduto al controllo di una Fiat Punto in via Fontedamo di Jesi, insospettiti dal comportamento dei due occupanti il veicolo, che sembravano intenti a maneggiare qualcosa nascondendosi dallo sguardo dei passanti.

Riconosciuti i due come P. D., italiano di 49 anni, e A. Z., tunisino di 26, personaggi già noti alle forze dell’ordine, i militari hanno deciso di procedere alla perquisizione personale e del veicolo dei due, in seguito alla quale sono stati rinvenuti 50 grammi di hashish divisi in dosi. Entrambi sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due uomini sono stati giudicati con rito direttissimo questa mattina a Osimo: gli  arresti sono stati convalidati, e per il tunisino – già fermato il 7 dicembre con 150 grammi di hashish – è stato disposto l’accompagnamento in carcere a Montacuto, mentre il P. D. si trova ora agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Party abusivo al porto, in consolle c'era pure il Dj: ora sono guai per il titolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento