menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Compro Oro

Compro Oro

Controlli nei Compro Oro e sale slot, sanzioni e chiusura dei locali

Una decina i negozi passati al setaccio dalla Polizia di Stato. Lavoro in nero e prestanomi. Per alcuni locali sono arrivate le sanzioni e la chiusura dell'esercizio

Nelle ultime settimane i poliziotti della Squadra Mobile hanno messo a segno una serie di controlli ai Compro Oro e sale slot della provincia di Ancona.

Una decina i negozi passati al setaccio dalla Polizia di Stato. Uno in particolare non è risultato in regola, in quanto gestito da un prestanome non autorizzato; per questo è stato sanzionato amministrativamente. Controllata anche una sala slot gestita da un cittadino cinese della zona di corso Carlo Alberto, dove gli investigatori della Mobile, che erano appostati per verificare la presenza di spacciatori, hanno identificato due soggetti, sempre stranieri, che in realtà non erano pusher, ma dipendenti con mansioni di sorveglianti, pagati a nero. L'attività è stata segnalata all’ Ufficio provinciale del Lavoro, che ha immediatamente chiuso l'esercizio. In altri due controlli serali, avvenuti intorno all’ una di notte nella zona di piazza d’ Armi, sono stati controllati una decina di persone: due di questi, due giovani residenti alle Palombare, sono stati trovati rispettivamente con 7 e 5 gr di marijuana, che è stata sequestrata mentre i due sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di stupefacente. Rischiano la sospensione della patente e del passaporto.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento