Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Roma

Risse tra giovani in centro: una cinquantina quelli identificati dai carabinieri

Proseguono i controlli a tappeto sui giovanissimi per le vie dello struscio. Una cinquantina i ragazzi identificati, tra cui diversi minorenni

Controlli dei carabinieri in piazza Roma

I carabinieri di Ancona sabato pomeriggio hanno effettuato una specifica attività di controllo per le vie del centro identificando una cinquantina di giovanissimi. Si tratta di verifiche specifiche nelle vie dello struscio che, dall'inizio del mese, sono state teatro di scontri tra gruppi di adolescenti violenti. 

Scontri programmati sui social: da Macerata per fare a botte

Baby gang, spunta l'arma sotto il tappetino del negozio sfitto 

I militari del Norm, sia in borghese che in divisa, hanno identificato diversi ragazzi tra cui una decina di minorenni provenienti dai comuni limitrofi e, in particolare, dalla provincia di Macerata. Dunque l'Arma fa sentire la sua presenza sul territorio visto che, solo due giorni prima, si era verificato l'ennesimo scontro tra gruppi di adolescenti in piazza Roma. Troppo spesso i raduni di giovanissimi ad Ancona si sono trasformati in vere e proprie zuffe e solo grazie all'intervento di una task force dei carabinieri si è evitato il peggio lo scorso 9 gennaio in piazza Cavour: decine di ragazzini, infatti, si erano dati appuntamento via social per un regolamento di conti con tanto di coltelli affilati che sono stati poi sequestrati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risse tra giovani in centro: una cinquantina quelli identificati dai carabinieri

AnconaToday è in caricamento