Cronaca

Inrca, “consulenze facili”: condannati l’ex direttore e l’avvocato ex segretario Pd

Condannati a un anno e un mese di reclusione e 500 euro di multa per concorso in truffa, e assolti dal reato di concorso in abuso d'ufficio l'ex direttore generale Antonio Aprile e l'avvocato Giovanni Ranci

Sono stati condannati a un anno e un mese di reclusione e 500 euro di multa per concorso in truffa, e assolti dal reato di concorso in abuso d'ufficio: questo è il verdetto del Tribunale di Ancona nei confronti dell'ex direttore generale dell'Inrca Antonio Aprile, e Giovanni Ranci, avvocato, ex segretario del Pd di Ancona.

Il processo riguardava l'affidamento di presunte consulenze facili per il nuovo ospedale dell’Aspio.

Fonte: ANSA

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inrca, “consulenze facili”: condannati l’ex direttore e l’avvocato ex segretario Pd

AnconaToday è in caricamento