Cronaca

Welfare "su misura", agevolazioni per imprese e lavoratori con il nuovo servizio di Confartigianato

Nel corso dell’incontro sono state presentate tutte le opportunità offerte dal nuovo servizio di welfare aziendale messo in campo dalla Confartigianato sul territorio

Un sistema di welfare aziendale “su misura” per la piccola e media impresa e digitale. Lo ha presentato la Confartigianato presso il Centro Direzionale di Ancona in un partecipato incontro a cui sono intervenuti Graziano Sabbatini e Giorgio Cataldi presidente e segretario Confartigianato Imprese Ancona – Pesaro e Urbino, il direttore nazionale Confartigianato INAPA e Progetto Welfare Mario Vadrucci, Gilberto Gasparoni responsabile welfare per la Confartigianato Imprese  Ancona – Pesaro e Urbino, Claudia Connestari Area Lavoro Confartigianato – Progetto Welfare aziendale.

Nel corso dell’incontro sono state presentate tutte le opportunità offerte dal nuovo servizio di welfare aziendale messo in campo dalla Confartigianato sul territorio ad imprese e lavoratori. Il sistema consente di gestire forme alternative di retribuzione del personale, senza tasse e contributi, attraverso l’acquisto di beni e servizi di welfare, immediatamente usufruibili e declinati su misura per ciascuna realtà, anche con sconti, promozioni e convenzioni a condizioni esclusive. I pacchetti disponibili coprono diverse categorie di servizi, tra cui rette scolastiche, spese sanitarie, assistenziali, rimborsi su prestiti, finanziamenti e/o interessi di mutuo, versamenti volontari integrativi a fondi pensione, buoni per la spesa e per il carburante, voucher per cinema, musei, viaggi. L’acquisto di beni e servizi di welfare potrà essere effettuato anche attraverso una piattaforma digitale in modo semplice e con la massima libertà di scelta per i dipendenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Welfare "su misura", agevolazioni per imprese e lavoratori con il nuovo servizio di Confartigianato

AnconaToday è in caricamento