Confartigianato Commercio ambulanti, in scadenza rinnovo concessioni: 800 solo ad Ancona

Dopo la proroga con legge nazionale i comuni hanno emesso bandi e quindi si invita la categoria a seguire le scadenze ed a partecipare alle richieste di rinnovo

Confartigianato–Commercio ambulanti ricorda che ad Ancona il termine per presentare le domande di rinnovo delle concessioni per il commercio su aree pubbliche scade il prossimo 30 settembre, pertanto invitiamo gli operatori del settore (che posseggono circa 800 concessioni), a presentare le relative domande dato che non sono previste ulteriori proroghe. Confartigianato Commercio Ambulanti, afferma Gilberto Gasparoni responsabile sindacale, ha svolto diverse riunioni in passato degli operatori  del commercio su aree pubbliche, ad Ancona, con la presenza del Dirigente regionale del Commercio dr. Pietro Talarico, della Rappresentante dell’ANCI Marche, Francesca Fresco, di numerosi rappresentanti degli EELL e dei commercianti ambulanti.

Confartigianato ha riconosciuto il ruolo, l’impegno e la professionalità della Regione Marche spesi nel contesto della Conferenza Stato Regioni riuscendo a far convergere tutte le Regioni italiane su una proposta che tutela le fasce più deboli del settore del commercio su aree pubbliche. Dopo la proroga con legge nazionale i comuni sostanzialmente hanno emesso bandi e quindi si invita la categoria a seguire le scadenze ed a partecipare alle richieste di rinnovo dato che difficilmente si avranno ulteriori proroghe. Ad ancona per esempio la scadenza come detto è prevista per il prossimo 30 settembre. Il commercio ambulante che sta vivendo un momento difficilissimo conseguente al contesto socioeconomico e, in moltissimi casi, alle politiche locali (ci riferiamo ai canoni, ai diritti di segreteria applicati, al mancato controllo e repressione degli illeciti) conta circa 5.000 posizioni Camerali per un totale di circa 9/10.000 occupati.

Confartigianato ha invitato tutti i Comuni a non richiedere diritti di segreteria, come pure di utilizzare appieno le procedure e la modulistica predisposta dalla Regione per facilitare la presentazione delle istanze di assegnazione delle concessione per commercio su aree pubbliche. Confartigianato tramite la propria società di servizi innovativi SINCA, ha organizzato un servizio che riguarda tutte le tipologie di rinnovo; pertanto i commercianti possono rivolgersi presso le sedi Confartigianato nelle quali si trovano anche gli operatori SINCA per tutte le informazioni del caso e per i necessari adempimenti.

Per info: uffici Confartigianato o 071.2293.227; cell 335.6514207 o  gilberto.gasparoni@confartigianatoimprese.net .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento