Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Condannato il titolare del cannabis shop, nascondeva 8 chili di droga

Il 36enne, originario della Lombardia ma da tempo residente in città, era tenuto d'occhio dalla polizia. Nel 2019 l'arresto. Dovrà scontare 4 anni e 2 mesi di reclusione

Foto di repertorio

Condannato a più di 4 anni di carcere il 36enne di origini lombarde che a fine 2019 era stato trovato dagli agenti del Commissariato al casello autostradale di Senigallia con oltre due chili marijuana e cocaina nell’auto. L'uomo era titolare di un cannabis shop che si trovava a poca distanza dal lungomare Dante Alighieri. L'attività da tempo era monitorata dagli agenti visto il via vai di soggetti segnalati come assuntori di stupefacenti che frequentavano.

A dicembre di tre anni era scattato l'arresto del titolare. In quell'occasione gli agenti avevano trovato in casa e nel negozio altri sei kg di marijuana che veniva venduta nel negozio. Così il cannabis shop era stato sequestrato e anche la compagna di allora, una 35enne senigalliese, era stata indagata per spaccio. 

Poche settimane fa è stata disposta la chiusura dell'attività e la condanna nei confronti del 36enne è diventata esecutiva, così lui è stato portato nel carcere di Montacuto dove sconterà quattro anni e due mesi, oltre all’interdizione dai pubblici uffici per cinque anni. Per quanto riguarda la merce sequestrata ne è stata disposta la distruzione e non la restituzione all’avente diritto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato il titolare del cannabis shop, nascondeva 8 chili di droga

AnconaToday è in caricamento