menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Falconara: rapinò anziano conosciuto al night, condannato un 27enne

Il giovane si è presentato a casa dell'uomo era in compagnia di altre due persone, con uno scatolone che avrebbe dovuto contenere sigarette, ma quando l'anziano lo ha aperto, si è accorto che era un "pacco"

Aveva conosciuto la sua vittima (un anziano falconarese) in un night club. Poi si erano risentiti dopo che l’anziano aveva accettato di comprare da lui una partita di sigarette di contrabbando. Peccato che quelle sigarette non sono mai esistite e quando lui, insieme ad altre due persone, sono entrate nella casa della vittima, lo hanno rapinato. Per questo è finito a processo un cittadino albanese di 27 anni, difeso dall’avvocato Pietro De Gaetani (in foto). Alla fine ieri è arrivata la condanna a 3 anni di reclusione più 516 euro di multa.  Pietro De Gaetani-2

Quando il rapinatore si è presentato a casa del falconarese era in compagnia di altre due persone (le cui posizioni sono già state risolte). I tre si sono presentati in casa con uno scatolone, ma quando l’anziano lo ha aperto, si è accorto che non c’era nulla. Era un vero pacco. E’ a quel punto che i tre conoscenti gli sono piombati addosso. Mentre uno lo teneva per il collo bloccandolo sul divano e tappandogli la bocca, gli altri lo rapinavano portandogli via circa 500 euro

Alla fine delle indagini, gli inquirenti hanno identificato l’albanese come il rapinatore. E proprio ieri si è tenuta l’ultima udienza del processo, in cui la parte lesa è salita sul banco dei testimoni. Prima ha ripercorso tutti i fatti. Poi, di fronte ada serie di foto segnaletiche, ha riconosciuto l’imputato albanese come quello che lo avrebbe bloccato con la forza sul divano di casa. Il pm Rosario Lioniello aveva chiesto 1 anno e 8 mesi di condanna. Alla fine il collegio, presieduto dal giudice Francesca Grassi, ha emesso la sentenza di condanna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento