"Il mare mi fa pensare", la poesia degli alunni delle Pie Venerini vince ed emoziona la Mole

Nella splendida cornice della Mole Vanvitelliana, dove sono confluite le scolaresche finaliste, i ragazzi delle seconde elementari hanno ricevuto l’ambito riconoscimento per la loro poesia

I bambini della scuola “Maestre Pie Venerini" di Ancona alla premiazione

Prestigiosa affermazione dei bambini della scuola paritaria scuola “Maestre Pie Venerini di Ancona”, che si sono imposti nel prestigioso concorso Regionale “Una fiaba per il mare”, giunto quest’anno alla sua 15° edizione e rivolto a tutte le scuole primarie delle Marche. Nella splendida cornice della Mole Vanvitelliana, dove sono confluite le scolaresche finaliste, i ragazzi delle seconde elementari hanno ricevuto l’ambito riconoscimento per la loro poesia, risultata vincitrice fra una pioggia di compimenti. Emozionatissime la dirigente scolastica, la direttrice Suor Felicia, la maestra Federica ma soprattutto loro, i bambini che hanno conquistato i giudici con versi limpidi, musicali ed ermetici, per quanto possano essere ermetici bambini di 7 anni. I loro versi sono un inno al mare, fonte di divertimento ma soprattutto di amicizia.

La poesia premiata: “Il mare mi fa pensare”

"Il mare mi fa pensare
a quanti tuffi posso fare,
ai castelli di sabbia da realizzare
e ai vetri marini e conchiglie da cercare.

Il mare mi fa pensare
al granchietto che a nascondino vuole giocare,
ai pesci che mi vogliono salutare
e alle corse in pedalò che a largo mi fanno arrivare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il mare mi fa pensare
a tutti gli amici
che ogni estate posso ritrovare."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento