Falconara, il Comune vuole vendere il “Kontatto” di via Poje: è scontro

Il pericolo è che i locali delle ex scuole di via Poje, da dieci anni ormai sede del Centro sociale autogestito "Kontatto", vengano dati all'asta dal Comune di Falconara. C'è anche la data: il 28 marzo

Nela foto: il Csa "Kontatto"

Sono  pronti a resistere gli attivisti dello storico Centro sociale autogestito “Kontatto” di Falconara: “Il Kontatto non si tocca, lo difenderemo con la lotta”. Il pericolo è che i locali delle ex scuole di via Poje, da dieci anni ormai sede del Csa, vengano dati all’asta dal Comune di Falconara. C’è anche la data: il 28 marzo.

La giunta Brandoni, per bocca dell’assessore Matteo Astolfi, mette i puntini sulle i: l’impegno a non vendere da parte del Comune era subordinato alle necessità economiche del municipio e comunque non esiste nessun “contratto di locazione o comodato”. Insomma per il Comune sono squatter e se ne devono andare.

Il timore è che si faccia tanto rumore per nulla, considerati anche gli esiti disastrosi dell’asta pubblica con la quale il Comune di Ancona aveva cercato di fare cassa, vendendo non una ma ben cinque ex scuole (nonché l’edificio ospitante la Corte d’Apello). Risultato: all’apertura delle buste era arrivata solo un’offerta.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento