Cronaca

Innovazione, sicurezza e servizi digitali: il Comune cerca una nuova figura

Tutti i dettagli per la candidatura

Comune di Ancona

Il Comune di Ancona ha indetto una selezione pubblica per il conferimento di un incarico di alta specializzazione a tempo determinato. La posizione della figura ricercata, di natura non dirigenziale e per tre anni, potrebbe essere prorogata fino alla scadenza del mandato elettivo del Sindaco attualmente in carica, per il progetto straordinario Innovazione, Sicurezza e Servizi digitali. 

La domanda dovrà essere  inoltrata entro e non oltre le ore 13,00 di  lunedì 29/04/2019), pena l’esclusione, attraverso una delle seguenti modalità:

          a) presentata a mano direttamente all’Ufficio Protocollo Generale del Comune di Ancona (Piano Terra entrata principale Palazzo Comunale - Largo XXIV Maggio n. 1; apertura al pubblico: lun, mer, ven dalle 9.00 alle 13.00, mar, gio dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00) ;

          b) spedita a mezzo raccomandata a/r.; trasmissione a mezzo posta al Comune di Ancona - Largo XXIV Maggio n. 1 60123 Ancona –

          c) presentata a mezzo di proprio personale ed intestato indirizzo di posta elettronica certificata all’indirizzo comune.ancona@emarche.it. Il candidato che intende inoltrare l’istanza a mezzo PEC deve inviare la domanda debitamente sottoscritta digitalmente o sottoscritta a mano e scansita, curriculum e ogni altro documento come allegato (in formato pdf, o comunque non modificabile) di un messaggio inviato tramite la propria personale ed intestata casella di PEC.Ai candidati è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generali.

I REQUISITI RICHIESTI 

a) cittadinanza italiana oppure la cittadinanza di uno degli stati dell’Unione Europea, ai sensi dell’art. 38 D.lgs. 165/2001 e D.P.C.M. 7.02.1994 n. 174 e negli altri casi previsti dalla normativa vigente; (chi non ha la cittadinanza italiana deve godere dei diritti civili e politici nello Stato di appartenenza e avere un'adeguata conoscenza della lingua italiana);

b) Età non inferiore agli anni 18;

c) Idoneità fisica all’impiego: l’Amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica il candidato convocato per la stipula del contratto di lavoro;

d) Godimento dei diritti civili e politici;

e) Non aver riportato condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;

f) Non essere stato licenziato, destituito, decaduto o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;

g) (per i candidati di sesso maschile nati prima del 1985) non essere inadempiente rispetto agli obblighi di leva.

Requisiti speciali:

  1. Diploma di Laurea (Ordinamento ante L. 509/99) o della Laurea Specialistica (Ordinamento post L. 509/99) o della Laurea Magistrale (Ordinamento post D.M. 270/2004) in Ingegneria Elettronica, Ingegneria Informatica, Informatica o titoli equiparati o equipollenti. 

(Per i titoli conseguiti all’estero sarà necessario produrre apposito provvedimento di riconoscimento e/o equipollenza del proprio titolo con quello italiano richiesto ai fini dell’ammissione, rilasciato da parte delle autorità competenti, entro i termini di scadenza del presente avviso);

i) esperienza professionale specifica ad alto contenuto tecnologico, nella programmazione, progettazione, sviluppo, implementazione, organizzazione e gestione di servizi digitali nella Pubblica Amministrazione e nelle Imprese, maturata presso le pubbliche amministrazioni di cui all'art. 1, comma 2 D.Lgs. 165/2001,  per almeno un triennio, anche non continuativo;

j)    esperienza professionale specifica nei settori di Ricerca Applicata, ICT e  Tecnologie innovative legate alla Pubblica Amministrazione e alle Imprese a supporto delle Tecno-Strutture di Enti, maturata presso le pubbliche amministrazioni di cui all'art. 1, comma 2 D.Lgs. 165/2001,  per almeno un triennio, anche non continuativo;

k)   conoscenza dell’uso di apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse;

l)    conoscenza della lingua inglese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Innovazione, sicurezza e servizi digitali: il Comune cerca una nuova figura

AnconaToday è in caricamento