Tenta di comprare Mercedes con assegno falso, arrestato

È successo a Offagna. Un ragazzo di 22 anni noto alle forze dell’ordine si è presentato in concessionaria con un assegno fasullo di 38mila euro

Voleva comprare una Mercedes Ml320 con un assegno fasullo. Il fatto è avvenuto a Offagna, dove il proprietario dell’autosalone si è visto rifilare una “patacca” da 38 mila euro.

 L’uomo, un foggiano di 22 anni già noto alle forze dell’ordine per altri reati, è stato arrestato dai carabinieri per truffa aggravata e l’auto è stata restituita al titolare della concessionaria. I militari stanno ora indagando per scoprire se il truffatore agisse solo o in combutta con alcuni complici.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento