Droga nelle mutande, commerciante fermato al casello e denunciato

I carabinieri di Osimo lo hanno fermato all'uscita Loreto - Porto Recanati. Nel bagagliaio aveva una confezione di bicarbonato e coltelli in acciaio. Alcol, due patenti ritirate

un posto di blocco dei carabinieri

Cocaina ed eroina nascoste nelle mutande. Droga che è venuta fuori al termine della perquisizione di un commerciante jesino di 33 anni, fermato dai carabinieri del Norm di Osimo in uscita al casello A14 di Loreto – Porto Recanati. L'uomo, a bordo di una Ford Focus, proveniva da Civitanova. Al normale controllo è apparso parecchio nervoso e così i militari hanno voluto approfondire. Oltre alla droga, una modica quantità (mezzo grammo di cocaina e 2,5 grammi di eroina), i carabinieri hanno trovato nel bagagliaio dell'auto anche una confezione di bicarbonato e due coltelli in acciaio, verosimilmente, utilizzati per il taglio della droga. L'uomo è stato denunciato a piede libero. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La lunga giornata dei militari osimani, agli ordini del capitano Raffaele Conforti, non si è fermato qui. In tutta la Valmusone sono stati controllati 50 veicoli, 55 persone ed elevate 8 multe per varie infrazioni al codice della strada. Chi senza cinta, chi senza assicurazione, chi con il telefono mentre guidavano, chi per superamento dei limiti di velocità. In un paio di occasioni gli automobilisti ci hanno rimesso la patente: un 21enne di Recanati fermato a bordo di una Jaguar X-Type con un tasso alcolemico di 0,96 e un 40enne di Loreto alla guida di una Polo fermato con 0,94.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento